F.A.Q.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Cosa sono i prodotti Easy?

    Sono software professionali ideati per gli operatori del settore turistico: Agenzie di viaggi e Tour Operator. Tutti i nostri prodotti si differenziano e sono noti per l'avanzata tecnologia e la loro SEMPLICITA' d'uso.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Cos'è Easy-ADV?

    E' un software gestionale pensato per la gestione della quotidianità delle agenzie di viaggi. Gestione delle pratiche in intermediazione e organizzazione, stampa ed invio per email di documenti di viaggio, fatturazione, pagamenti, voucher, gestione delle anagrafiche, statistiche... e MOLTO MOLTO altro.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Cos'è Easy-TO?

    E' un software professionale pensato per la gestione dei Tour Operator. Oltre a tutte le caratteristiche presenti nel software Easy-ADV contiene tutte le specificità per rispondere alle esigenze dei TO: gestione dei charter, mailing, stampe specifiche quali le liste passeggeri, listini personalizzati e... MOLTO MOLTO altro.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Come posso avere una demo dei vostri prodotti?

    La demo verrà fatta da un nostro incaricato, senza impegno, presso la vostra sede! Per richiederla è sufficiente compilare il form presente nella sezione RICHIESTA INFO, e in breve riceverai una nostra mail dove, con le prime informazioni aggiuntive sul nostro prodotto, ti saranno proposte delle date per fissare l'appuntamento. Durante la demo ti saranno mostrate tutte le funzionalità del prodotto e siamo convinti che la sua semplicità d'uso non potrà che stupirti. Provarlo non costa nulla.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Come funziona la parte di istruzione del software?

    L'istruzione presso il cliente è sempre INCLUSA. Per qualsiasi problema o dimenticanza l'assistenza di Travel Software sarà sempre al vostro servizio. All'interno di tutti i nostri software è previsto un semplice e ben strutturato help che ti aiuterà in caso di bisogno.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • L'assistenza si paga?

    Nooooooo! Siamo contenti di lavorare gratis e lo facciamo volentieri! Scherziamo ovviamente. L’assistenza ha un costo proporzionale all’acquisto e copre tutte le necessità come: Consulenza telefonica, migliorie e nuove release, aggiornamenti di legge, teleassistenza internet (se possibile e se richiesto). Il nostro servizio è ai massimi livelli di competenza e cortesia. Pensate a quanti canoni pagate ogni mese per avere in cambio… cosa?

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • E' possibile utilizzare Easy in remoto?

    Certamente, i programmi si possono usare sia in remoto che in locale, una soluzione perfetta per filiali, postazioni remote, Telelavoro, uffici distaccati.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Ma i dati dove sono?

    Memorizzati in un sicuro e performante database SQL sul tuo server con procedura automatica di backup.

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • Un prodotto simile costerà sicuramente parecchio, vero?

    Niente affatto, Easy ti stupirà anche nel prezzo perché a parità di tecnologia e funzionalità ha un rapporto qualità/prezzo decisamente buono. Spesso è possibile approfittare di promozioni particolari (rottamazione, eventi speciali, etc…).

  • Easy-ADV e Easy-TO

  • E' possibile avere qualche referenza?

    Chiedete pure, con cortesia e discrezione, ai nostri clienti che trovate nella sezione Clienti. Saranno ben lieti di dirvi cosa pensano del prodotto e …di noi.

  • Easy-ADV - Tipologie di pratica

  • Per quali pratiche posso scegliere la tipologia "pacchetto TO"?

    Si utilizza questa tipologia quando si sta vendendo un pacchetto di un TO per cui si hanno delle provvigioni sulla vendita. Significa quindi che l’agenzia sta intermediando il pacchetto del tour operator e riceverà dallo stesso una autofattura per le provvigioni. Il tipo di quota associato alla pratica “Pacchetto TO” è 74ter/int (intermediazione 74ter).

  • Easy-ADV - Tipologie di pratica

  • Cosa significa tipologia pratica "prod/serv commissionabili"?

    E’ un servizio che si sta semplicemente intermediando (non un pacchetto) e su cui l’agenzia riceve commissione dal fornitore e/o applica fee. Il tipo di quota collegato a questa tipologia di pratica è ord/int (intermediazione ordinaria).

  • Easy-ADV - Tipologie di pratica

  • Quando scelgo la pratica di tipologia "servizio singolo"

    Quando si sta vendendo un servizio che si acquista dal fornitore al netto (quindi si riceve fattura di costo) e si vende al cliente emettendo una normale fattura di vendita. Il tipo di quota associato alla pratica servizio singolo è ord/org (organizzazione ordinaria).

  • Easy-ADV - Tipologie di pratica

  • Qual è la tipologia pratica corretta da utilizzare per una crociera?

    Dipende se si hanno provvigioni o quote nette. Nel primo caso si sceglie “prod/serv commissionabili”, nel secondo “servizio singolo”.
    NB: non bisogna confondere la crociera con un pacchetto TO: la crociera non è un pacchetto e il fornitore non è un tour operator, pertanto la crociera non rientra nel regime 74ter.

  • Easy-ADV - Tipologie di pratica

  • Che differenza c'è tra la tipologia "nostra organizzazione" e "nostra programmazione"?

    Si utilizza “nostra organizzazione” in due casi:
    -        L’agenzia ha le quote nette per vendere un pacchetto TO. Questo vuol dire che riceverà dal TO una fattura di costo 74ter e dovrà invece emettere una fattura di vendita 74ter al cliente.
    -        L’agenzia organizza un pacchetto per il cliente finale. Dovrà quindi emettere al cliente una fattura di vendita 74ter. Riceverà dai vari fornitori delle fatture di costo o dovrà emettere delle fatture provvigioni.
    La tipologia “nostra programmazione” invece viene utilizzata quando si vende ad agenzie di viaggi e non al cliente finale, pertanto si dovrà emettere la fattura 74ter al cliente domiciliato presso l’agenzia intermediaria e l’autofattura per le provvigioni che si riconoscono all’agenzia.
    Entrambe le tipologie di pratica hanno le quote 74ter/org (organizzazione 74ter).

  • Easy-ADV - Pratiche

  • Come funziona la numerazione delle pratiche?

    La numerazione delle pratiche è automatica e progressiva. Non può essere modificata.
    La numerazione delle pratiche è solo un accorgimento interno e viene utilizzata per fare ordine, mantenere i riferimenti di incassi, pagamenti, fatture, anagrafiche, il numero delle pratiche non ha alcuna importanza all’esterno ne per la fatturazione.

  • Easy-ADV - Pratiche

  • Devono essere necessariamente inserite in ordine cronologico?

    No, non è obbligatorio. In automatico quando si crea una pratica Easy suggerisce la data odierna come data di generazione, ma è possibile modificarla anche con una data precedente.
    Anche incassi e pagamenti possono essere inseriti con una data precedente al giorno in cui effettivamente si sta operando in Easy.

  • Easy-ADV - Pratiche

  • Come si fa una ricerca per partecipante?

    Per ricercare il partecipante si può fare in questo modo: Operativo – Pratiche, sotto il campo sulla sinistra riservato al cliente c’è una riga in cui è scritto “ricerca partecipante”: si clicca una volta in quel campo, si inserisce il nome del partecipante che si vuole cercare, e come per qualsiasi ricerca si clicca sul binocolo in alto. Verranno fuori tutte le pratiche in cui è presente quel partecipante.

  • Easy-ADV - Pratiche

  • Come inserisco una pratica con finanziamento?

    Per inserire una pratica con finanziamento, si inserisce la pratica come di consueto, con la differenza che nelle quote finanziate metto la spunta sulla casella “pagamento diretto”. In questo modo il sistema non si aspetta l’incasso.

  • Easy-ADV - Quote e modelli

  • Cosa sono i modelli nelle quote?

    I modelli sono delle quote che posso decidere di salvare come modello poiché vengono utilizzate molto spesso (ad esempio le quote di iscrizione, l’assicurazione, …)

  • Easy-ADV - Quote e modelli

  • Come si configurano i modelli?

    Per configurare un modello è necessario creare la quota come di consueto. Importante è cancellare le date della pratica altrimenti verranno salvate. I campi data devono essere dunque lasciati in bianco. Si assegna poi un titolo e si salva il modello. NB: ogni modello potrà essere utilizzato in pratiche della stessa tipologia.

  • Easy-ADV - Anagrafica

  • Come si inserisce un cliente o fornitore straniero? Nell'elenco delle città ci sono solo città italiane"¦

    Quando si inserisce l’anagrafica di un fornitore/cliente straniero, è necessario compilare anche il campo “nazione”. Bisogna poi inserire una nuova città: doppio click nel campo “città” e inserire la città associandogli la provincia ES. Salvando la nuova città, da questo momento in poi è presente nella lista e la si può selezionare. In fase di stampa, l’indirizzo verrà stampato come di consueto, includendo in automatico anche la nazione.

  • Easy-ADV - Anagrafica

  • A cosa serve "archivio files" che trovo nell"™anagrafica?

    Nell’archivio files possono esserci caricati tutti i file che possono essere utili per l’anagrafica in questione, a seconda delle diverse esigenze che si hanno di volta in volta (ad esempio, per l’anagrafica di un TO, potrebbe essere utile caricare il contratto con le commissioni aggiornate anno per anno, l’ultima offerta che hanno inviato; per un cliente potrebbe essere utile caricare la copia del documento di identità, …).

  • Easy-ADV - Anagrafica

  • Come si fa a cancellare un"™anagrafica di un cliente/fornitore?

    Ci si deve accertare innanzitutto che al cliente/fornitore non siano state associate delle pratiche altrimenti non si possono cancellare. Per eliminare l’anagrafica, è sufficiente cliccare l’apposita icona nell’anagrafica.
    Possono fare questa operazione solo gli utenti inseriti con ruolo “amministratore”.

  • Easy-ADV - Voucher

  • A chi posso intestare il voucher?

    L’intestatario del voucher è colui che riceve il voucher in cambio del quale fornisce il servizio. NB. nell’anagrafica dell’intestatario va spuntato il campo “per voucher”, altrimenti non sarà possibile inserirlo come intestatario.

  • Easy-ADV - Voucher

  • Chi è il beneficiario del voucher?

    Il cliente della pratica o un partecipante. Automaticamente Easy inserisce il cliente della pratica come beneficiario. Per avere invece la possibilità di intestare il voucher al partecipante, bisogna prima mettere la spunta nell’apposito campo nella configurazione dell’operativo di Easy (configurazione – operativo – “V” su voucher a partecipante).
    NB. Naturalmente è necessario aver inserito i partecipanti della pratica!

  • Easy-ADV - Voucher

  • Posso configurare delle note standard per i miei voucher?

    Certo, da configurazione – stampa si possono aggiungere delle note standard da poter stampare sui voucher. Si possono configurare sia le note per i voucher generici e sia quelle specifiche per i voucher auto.

  • Easy-ADV - Estratto conto

  • Come possono essere numerati gli estratti conto?

    Stampando l’estratto conto dalla pratica il suo numero è lo stesso della pratica (es: estratto conto n° 08/00125). Qualora invece in configurazione – operativo si è spuntata la casella “numera e/c”, il numero dell’estratto conto sarà progressivo ed indipendente dalla pratica (es: estratto conto n° 00037). Questo implica che ogniqualvolta si vada a ristampare l’estratto conto, anche se per la stessa pratica, esso avrà sempre una numerazione diversa dalla volta precedente.

  • Easy-ADV - Estratto conto

  • E' possibile stampare estratti conto relativi a più pratiche?

    Certo. Dal menù contabilità – estratto conto è possibile selezionare il cliente a cui mandare l’estratto conto, che può comprendere più pratiche a lui intestate. Essendo un e/c riepilogativo, non avrà il numero pari a quello della singola pratica, ma si chiamerà semplicemente “ESTRATTO CONTO” oppure, se c’è la spunta in configurazione – operativo, sarà numerato progressivamente.

  • Easy-ADV - Fatture

  • Le fatture si possono cancellare?

    Si può cancellare solo l’ultima fattura emessa. Ovviamente lo si può fare solo se non è stata registrata in contabilità o in contabilità del cliente.
    Le fatture sono documenti fiscali, quindi in caso di errore si emette una nota di credito.

  • Easy-ADV - Fatture

  • Come si emette una nota di credito?

    Per emettere una nota di credito il percorso è il seguente:
    -si entra nella pratica
    -si inserisce una nuova quota: si sceglie il fornitore a cui si deve emettere la nota (lo stesso che comunque era già inserito nella quota da stornare), si inserisce nell'imponibile la cifra in negativo (es: -100), si inserisce nella descrizione qualcosa del tipo "storno per errata fatturazione relativa a ...".
    -si va nel folder "fatture emesse" e si emette la fattura relativa alla quota appena inserita.
    Poiché l’imponibile ora è negativo, Easy anziché chiamarla “fattura n°…”, indicherà la corretta dicitura, cioè “nota di credito n°…”.

  • Easy-ADV - Fatture

  • Posso emettere una fattura senza aver fatto prima la pratica?

    No. Per emettere qualsiasi tipo di fattura deve necessariamente esistere una pratica: Easy effettua dei controlli per evitare errori in ambito fiscale e contabile. Pertanto se non sono stati inseriti i dati in pratica, non c'è la possibilità di emettere alcuna fattura.

  • Easy-ADV - Incassi e pagamenti

  • Quali tipologie di movimenti finanziari si possono gestire?

    Si possono gestire infinite tipologie di movimenti finanziari (cassa, banca, conto transitorio per POS o carta, ecc…) e senza limiti per ogni tipologia. Basta inserire da incassi nei movimenti varie banche.

  • Easy-ADV - Incassi e pagamenti

  • Nella prima nota, c'è un modo per riportare il saldo dall'inizio dell'anno o riporta solo il saldo giornaliero?

    La prima nota consiste in: Fatture emesse, Fatture ricevute, movimenti di cassa, movimenti di banca. Questi due ultimi sono ovviamente importanti solo se l’adv è in contabilità ordinaria.
    Se per saldo si intende la cassa o la banca, si può inserire un movimento di cassa generale in data 01/01 come saldo iniziale.
    Se si vuole il totale della giornata basta specificare nel filtro solo quel giorno (si intende il totale in cassa che viene riportato dal giorno precedente + il nuovo totale cassa con i movimenti di quel giorno specifico)
    Se si vuole sapere quanto c’è in cassa basta mettere come data “dal” il 01/01/08 ed il totale coincide con quanto c’è in cassa.

  • Easy-ADV - Incassi e pagamenti

  • Come posso stampare la cassa del giorno?

    Il percorso è Contabilità – movimenti – visualizza/stampa movimenti. Si può scegliere di stampare:la cassa turistica (cioè i movimenti legati alle pratiche), generica (se ad esempio registrano anche i costi generali con i relativi pagamenti), entrambe. Si imposta il periodo (la singola giornata o altro).

  • Easy-ADV - Utenti

  • Come si crea un nuovo utente?

    Un nuovo utente si crea da Configurazione – Utenti – Crea nuovo e si inseriscono i dati richiesti.

  • Easy-ADV - Utenti

  • Qual è la password?

    Alla creazione dell’utente la password è “easy”.
    In automatico il sistema chiede di inserirne una personale.

  • Easy-ADV - Utenti

  • Cosa succede se faccio reset password?

    Se si dimentica la password, l’amministratore spuntando la casellina “reset” fa in modo che la password ritorni ad essere “easy” come la prima volta.

  • Easy-ADV - Utenti

  • Quali sono i ruoli dei diversi tipi di utenti?

    Amministratore – non ha nessun limite
    Contabilità - non ha il menù di configurazione e funzioni speciali. Ha solo le statistiche sulle pratiche e non sul venduto. Non può fare export in excel di anagrafiche e pratiche.
    Operatore - non ha il menù di configurazione, funzioni speciali, statistiche. Non può fare export in excel di anagrafiche e pratiche e non le può cancellare.

  • Easy-ADV - Utenti

  • Nelle funzioni speciali, nell'utilità di sistema, quando si usa e a cosa serve "reset sessione utente" ?

    Può capitare che alcune volte venga chiuso Easy in modo non corretto o che si spenga il pc: potrebbero rimanere delle sessioni “appese”  (più utenti collegati ad Easy di quelli effettivi) impedendo di entrare in modifica in una pratica. Facendo il reset si sbloccano le sessioni. NB: facendo il reset se c’è qualche utente che effettivamente sta lavorando in una pratica, viene anche lui buttato fuori dal sistema, quindi prima di resettare assicurarsi che tutti siano usciti da Easy.

  • Easy-ADV - Mailing e sms

  • Per l"™invio degli SMS, procedo esattamente come per una mailing?

    Esatto. E’ sufficiente essere in modalità ricerca nell’anagrafica/pratica, impostare i parametri desiderati e cliccare su “SMS”. Verranno incluse tutte le anagrafiche/pratiche in cui è stata spuntata la casellina “sms” e in cui è stato compilato il campo “cellulare”.

  • Easy-ADV - Mailing e sms

  • Quanto costa mandare SMS?

    La funzionalità dell’invio sms è inclusa in Easy (nb: non inclusa solamente nella versione Easy-ADV lite), mentre per poter inviare effettivamente gli sms occorre acquistare il pacchetto prepagato. Per richiedere informazioni sui vari tagli e costi dei pacchetti, scrivere all’indirizzo assistenza@travelsoftware.it.

  • Easy-ADV - Mailing e sms

  • Il pacchetto sms che ho acquistato ha una scadenza?

    Si, il pacchetto resta valido per una anno. A termine di tale periodo, gli sms eventualmente residui vengono momentaneamente disattivati. Provvedendo all’acquisto di un nuovo pacchetto di sms (anche taglio minimo), vengono riattivati anche quelli “scaduti” non usufruiti.

  • Easy-ADV - Statistiche

  • Cosa posso ottenere dalle statistiche sulle pratiche?

    Una funzionalità importantissima è quella delle statistiche sulle pratiche: si possono infatti ottenere dei documenti che riportino la lista di tutte le fatture che devono essere emesse / registrate, di tutti i saldi che ci sono ancora da ricevere e di tutti i pagamenti ai fornitori ancora da effettuare.

Close